Recensione di Castrese Nolli a ANGELINO CARLO, Carl Schmitt sommo giurista del Führer. Testi antisemiti (1933-1936), Genova, Il Melangolo, 2006

Nolli, Castrese Recensione di Castrese Nolli a ANGELINO CARLO, Carl Schmitt sommo giurista del Führer. Testi antisemiti (1933-1936), Genova, Il Melangolo, 2006. [Reviews (Recensioni)]

[img] HTML (Recensione di Carl Schmitt sommo giurista del Führer. Testi antisemiti (1933-1936))
ANGELINO.html
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial Share Alike.

Download (16kB)

Abstract

Il libro di Carlo Angelino, dedicato ad alcuni scritti di impronta antisemita di Carl Schmitt, si inserisce nella vexata quaestio della compromissione schmittiana col regime nazista. Va premesso che il volume trae spunto da una polemica sorta tra il filosofo francese Y.C. Zarka e Franco Volpi a proposito dell’adesione al nazionalsocialismo da parte del giurista tedesco, così come può leggersi nella brevissima presentazione dell’Autore [1]. L’intenzione di Angelino, nella scia di Zarka, è quella di gettare luce sull’antisemitismo che avrebbe caratterizzato la produzione intellettuale di Schmitt negli anni di militanza nazionalsocialista.

Item Type: Reviews (Recensioni)
Additional Information: Pubblicato nell'APRILE 2007
Uncontrolled Keywords: Schmitt, Zarka, nazionalsocialismo
Subjects: P Philosophy
Depositing User: Unnamed user with email info@prospettive.biz
Date Deposited: 11 Jun 2008 10:58
Last Modified: 11 Jun 2008 10:58
URI: http://eprints2.sifp.it/id/eprint/87

Actions (login required)

View Item View Item