Sull’istituzione e l’ontologia politica

Bojanic, Petar Sull’istituzione e l’ontologia politica. [Articles (Articoli)]

[img]
Preview
PDF
Bojanic_sull'istituzione.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial Share Alike.

Download (209kB)

Abstract

Il mio intento è duplice. Con John Searle (che parla di “ontologia dell’istituzione” o di ontologia della creazione dell’istituzione, di “fenomeno istituzionale” o di “fenomeni istituzionali”) vorrei affermare che la teoria o la fenomenologia dell’istituzione è il lavoro più importante nella costruzione di un’ontologia politica e sociale, anche se la teoria dell’istituzione è “ancora in evoluzione”. Su questo terreno, vorrei poi tentare di puntualizzare l’importanza della violenza (e del potere) e delle strategie violente nella creazione e nella conservazione delle istituzioni, nonché descrivere, attraverso l’esemplarità di un termine che da Husserl (e Kant) arriva, attraverso la sua traduzione e ricezione, nella filosofia francese del XX secolo, un altro problema e la confusione riguardante l’istituzione.

Item Type: Articles (Articoli)
Additional Information: Il presente contributo costituisce il testo, nella sua traduzione italiana, che il Prof. Bojanic ha letto ed esposto in un recente seminario di studi (14 marzo 2011, "Gli oggetti Sociali e gli atti politici) svoltosi presso l'Università di Chieti e promosso dal Dipartimento di Filosofia, Scienze Umane e Scienze dell'Educazione. Si ringrazia il Prof. Bojanic per la sua disponibilità e per aver acconsentito alla pubblicazione del testo.
Uncontrolled Keywords: ontologia politica, istituzione, Searle, Husserl
Subjects: P Philosophy
Depositing User: Unnamed user with email info@prospettive.biz
Date Deposited: 13 Apr 2011 14:27
Last Modified: 07 May 2018 13:22
URI: http://eprints.sifp.it/id/eprint/278

Actions (login required)

View Item View Item