Recensione di Milena Bontempi a PANNO G., Dionisiaco e Alterità nelle «Leggi» di Platone. Ordine del corpo e automovimento dell’anima nella città-tragedia

Bontempi , Milena Recensione di Milena Bontempi a PANNO G., Dionisiaco e Alterità nelle «Leggi» di Platone. Ordine del corpo e automovimento dell’anima nella città-tragedia. [Reviews (Recensioni)]

[img] Microsoft Word
bontempi_rec._a_panno_07.doc
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial Share Alike.

Download (32kB)

Abstract

La proposta legislativa delle Leggi platoniche è detta dai suoi protagonisti la “tragedia più bella”: lungo la linea del tragico – nella funzione politica che esso ebbe per l’Atene classica, nelle sue crisi storiche, e nelle sue problematiche specificamente platoniche – il libro di Giovanni Panno sceglie di interpretare l’operazione politica e filosofica attuata da Platone nel suo ultimo testo scritto

Item Type: Reviews (Recensioni)
Uncontrolled Keywords: Platone, corpo, anima, politico, alterità
Subjects: P Philosophy
Depositing User: Unnamed user with email info@prospettive.biz
Date Deposited: 24 Nov 2009 19:18
Last Modified: 24 Nov 2009 19:18
URI: http://eprints.sifp.it/id/eprint/229

Actions (login required)

View Item View Item