Recensione a Joan C. Tronto, Confini morali. Un argomento politico per l’etica della cura, a cura di Alessandra. Facchi, tr. it. di Nicola Riva, Reggio Emilia, Diabasis, 2006, pp. 207.

Barbato, Sabina Recensione a Joan C. Tronto, Confini morali. Un argomento politico per l’etica della cura, a cura di Alessandra. Facchi, tr. it. di Nicola Riva, Reggio Emilia, Diabasis, 2006, pp. 207. [Reviews (Recensioni)]

[img] Microsoft Word (Recensione di Barbato)
BARBATO_recensione_Tronto[1].doc
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial Share Alike.

Download (40kB)

Abstract

Fin dall’inizio dell’opera, Joan Tronto adotta un approccio ispirato alla cifra dialogante tipica della sua riflessione: essa non allontana il lettore, ma cerca di coinvolgerlo sulle principali tematiche affrontate nel volume, la cura e la giustizia. I confini morali, cui si riferisce il titolo dell’opera, non sono riducibili a schemi concettuali caratteristici del linguaggio accademico, ma permeano il discorso pubblico ed hanno, quindi, un impatto concreto sulla società.

Item Type: Reviews (Recensioni)
Uncontrolled Keywords: Tronto, cura, etica, morale
Subjects: P Philosophy
Depositing User: Unnamed user with email info@prospettive.biz
Date Deposited: 04 Sep 2008 12:50
Last Modified: 04 Sep 2008 12:50
URI: http://eprints2.sifp.it/id/eprint/188

Actions (login required)

View Item View Item