Ragione e identità

Marramao, Giacomo Ragione e identità. [Articles (Articoli)]

[img] HTML (Articolo su ragione e identità)
MARRAMAO.html
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial Share Alike.

Download (36kB)

Abstract

Lo scopo di questo contributo è gettar luce sulla posta in gioco implicita nella coppia ragione-identità. La ragione viene prima o dopo la costituzione dell’identità personale? In altri termini: è possibile avere preferenze, elaborare scelte, prendere decisioni, se prima non è avvenuto un processo di auto-identificazione? Ovvero, quale interrogativo è per noi prioritario e fondamentale: “Che cosa voglio?” o “Chi sono io?”? Nel quadro dell’odierna discussione filosofica la coppia tende a configurarsi come un’antitesi e a dar luogo a una vera e propria divisione di campo: quanti rivendicano la priorità della ragione tendono in genere a collocarsi sul versante dell’individualismo e universalismo di stampo illuministico o liberal, mentre quanti assumono la precedenza dell’identità si collocano sul versante antiuniversalista, contestualista o communitarian. Non mancano, naturalmente, coloro i quali intendono l’endiadi non come antitesi ma come polarità complementare, fino a rivendicare l’attualità della soluzione dialettica hegeliana, con il conseguente ribaltamento della congiunzione in copula: per cui all’espressione “ragione e identità” andrebbe sostituita l’espressione “ragione è identità”.

Item Type: Articles (Articoli)
Additional Information: Articolo pubblicato in www.sifp.it il 04/01/2005.
Uncontrolled Keywords: identità personale, razionalità, normatività, normatività sociale
Subjects: P Philosophy
Depositing User: Unnamed user with email info@prospettive.biz
Date Deposited: 04 Jun 2008 09:54
Last Modified: 04 Jun 2008 09:54
URI: http://eprints.sifp.it/id/eprint/15

Actions (login required)

View Item View Item